Tito Boeri interviene (fonte Istat) con un altro paio di grafici molto significativi.